REGOLAMENTO

La Scuola dell’Infanzia “Mamma Margherita” ha come fine l’educazione integrale dei bambini che la frequentano. Per un’efficace azione educativa sono necessarie finalità chiare, organizzazione e regole condivise.

Il Regolamento esplicita  scelte pratiche e norme di comportamento per il buon funzionamento della Scuola. Con esso intendiamo rendere operativi i principi ed i criteri esposti nel Progetto Educativo (il documento che presenta l’identità della nostra scuola cattolica salesiana, ispirata al Sistema Preventivo di Don Bosco) e nel P.O.F. (=Piano dell’Offerta Formativa, che descrive lo stile educativo, le scelte didattiche ed organizzative per offrire al bambino una formazione integrale).

 

SINTESI del P.O.F. 

  • Il P.O.F. è la risposta della nostra Scuola alla domanda formativa dei bambini e dei loro genitori, secondo i principi del Progetto Educativo, la Costituzione italiana e le norme vigenti.
  • Come Scuola cattolica salesiana, attinge all’esperienza carismatica di Don Bosco, facendo proprio il Sistema Preventivo fondato sul trinomio ragione, religione, amorevolezza.
  • Si propone la formazione integrale del bambino, orientandolo ad acquisire gradualmente una sua identità, la conquista di un’autonomia in base all’età e delle competenze riportate nelle “Indicazioni per il Curricolo per la Scuola dell’Infanzia” del Ministero della Pubblica Istruzione.
  • All’equipe dei docenti è affidato il compito di stendere la progettazione didattica per campi di esperienza soddisfacendo il criterio dell’unitarietà, ponendosi secondo tre prospettive:
  • l’idea della persona,
  • la complessità dell’esperienza,
  • il sapere.

RELAZIONI SCUOLA-FAMIGLIA

Tutti gli adulti, insegnanti, genitori, nonni, baby sitter… sono concretamente corresponsabili della costruzione di un contesto educativo qualificato dalla serena e corretta comunicazione, dalla fiducia, dal rispetto, dalla gioia di stare insieme. E’ quindi per noi un valore insostituibile la collaborazione con i genitori, primi protagonisti e responsabili dell’educazione dei figli, che partecipano attivamente all’attività scolastica:

  • nelle assemblee generale e di sezione,
  • negli organi collegiali,
  • nei colloqui individuali con le insegnanti

(dalle 08.30 alle 09.00, previo appuntamento),

  • nell’aiuto e coinvolgimento che potranno dare per migliorare la struttura e l’offerta formativa,
  • nella partecipazione alle feste.

SPAZI ED ATTREZZATURE

La struttura scolastica possiede ambienti ed attrezzature adeguate, finalizzate allo svolgimento delle attività didattiche ed educative. Tutto il personale, in particolare le docenti, vigilano ed educano al rispetto di essi. Eventuali danni agli ambienti ad alle attrezzature dovranno essere risarciti.

ENTRATA E USCITA DEI BAMBINI

La scuola dell’infanzia “Mamma Margherita” è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00.

Per chi lo desidera la Scuola propone l’anticipo dell’entrata

alle ore 7.30 con un costo aggiuntivo a carico delle famiglie.

  • Entrata dalle ore 8.00 alle ore 9.00
  • i genitori sono pregati di accompagnare i bambini all’interno della scuola e affidarli all’insegnante di turno. Si prega di rispettare l’orario di entrata per non interrompere le attività avviate; in caso di ritardo avvisare telefonicamente entro le ore 9.00.
  • Uscita dalle ore 15.30 alle ore 16.00
  • si raccomanda la massima puntualità
  • – I genitori non possono sostare in corridoio,in salone,nelle aule, nei bagni o in giardino durante gli orari di entrata e di uscita della scuola perchè l’uso degli spazi e delle attrezzature sono finalizzati alle attività ludico-creative e per esigenze di sicurezza, non è permesso usarli in privato.
  • le insegnanti non sono responsabili dei bambini fuori dell’orario scolastico
  • il bambino verrà affidato solo al genitore; in caso di necessità può essere delegata una persona (tramite autorizzazione scritta allegando fotocopia di un documento d’identità).
  • Il bambino potrà essere affidato a un minorenne solo

dopo autorizzazione fornita dalla scuo

MENU’ SCOLASTICO 

La nostra scuola si avvale della Ristorazione Forcellini che elabora i menù adeguandoli all’aggiornamento delle ‘Linee guida in materia di miglioramento della qualità nutrizionale nella ristorazione scolastica’ ed 2012 della Regione Veneto.

L’obiettivo principale della stesura dei menù di Ristorazione Forcellini è quello di gatrantire ai bambini un pasto completo,sano,equilibrato e buono attraverso:

1.Un menù preparato dalla Ristorazione Forcellini ma visionato e approvato dal servizio S.I.A.N. Dell’Ussl 16 di Padova.

2.Preparazioni sempre controllate e verificate a partire dalle merci in entrata e durante tutto il processo di lavorazione,fino al piatto pronto.

3.La scelta di materie prime di qualità selezionate dal F&B (food & beverage) team impegnato sempre nella ricerca di prodotti sani e gustosi per tutti i clienti.

 

ISCRIZIONI e RETTA

La Scuola dell’Infanzia “Mamma Margherita” accoglie bambini che abbiano compiuto i 3 anni o che li compiano entro il 30 Aprile dell’anno scolastico di riferimento, dando comunque precedenza a quelli in lista d’attesa che abbiano già compiuto i 3 anni.

L’iscrizione è da effettuarsi entro il mese di gennaio.

La domanda comporta per i genitori la conoscenza e l’accettazione del Progetto Educativo della Scuola, del P.O.F. e del presente Regolamento, dichiarando l’impegno di collaborare alla loro attuazione. L’iscrizione implica, perciò, anche l’accettazione dell’insegnamento della Religione Cattolica, la disponibilità al dialogo e alla condivisione di esperienze di carattere religioso e formativo.

La quota di iscrizione è di 120 €  per ciascun bambino, al fine di sostenere le spese di assicurazione, di materiale didattico, di cancelleria ecc., di cui il bambino stesso usufruirà nel corso dell’anno scolastico. E’ da versare in concomitanza con la consegna della domanda.

L’iscrizione all’anno scolastico successivo avviene automaticamente con il versamento in Banca, insieme alla retta del mese, entro il 10 febbraio, della quota di 120 € e non è rimborsabile in caso di ritiro

La retta mensile richiesta alle famiglie, comprensiva di: frequenza, refezione, riscaldamento, ecc., viene stabilita annualmente dal Comitato di Gestione.

Il pagamento da effettuarsi entro il 5 del mese, può essere a cadenza mensile, bimestrale o trimestrale.

La scuola ha la facoltà , in presenza di una particolare difficile situazione gestionale, di modificare l’ammontare della retta nel corso dell’anno scolastico, fornendone le motivazioni.

Chi per motivi di salute, documentati da certificato medico, non frequenta la scuola per 10 giorni consecutivi scolastici (esclusi il sabato e la domenica) verserà una retta ridotta del 10% per far fronte ai costi fissi. Assenze di altro genere, dovute a scelte familiari, non comporteranno alcuno sconto. Questo vale anche per chi non frequenta durante i mesi di settembre e giugno. Nel caso un bambino venisse ritirato durante il corso dell’anno, la famiglia verserà il 75% della retta totale rimanente. La mensilità può essere ridotta per il secondo figlio frequentante.

 

 

In relazione alla copertura dei costi del servizio si indicano le voci che vi concorrono:

– Contributo famiglie (retta mensile + iscrizione)   per il 50%

– Contributo del Comune                                         per il 17%

– Contributo della Regione                                      per il 5%

– Contributo del Ministero Istruz. Univ. Ricerca    per il 28%

Il pagamento è da effettuarsi con bonifico bancario presso

– Montepaschisiena: IT 33 Y0103012114000000150084

-Veneto Banca: IT 60Q0503512132168570136917

In via eccezionale potrà essere effettuato in contanti presso la Segreteria della Scuola. Si prega di rispettare le modalità e le scadenze suindicate per  favorire una corretta e serena gestione  della Scuola e le rette con corrono a coprire i costi relativi agli stipendi e agli oneri sociali del personale oltre che i fornitori e le bollette.

 

N.B. Le famiglie non residenti nel Comune di Padova, devono aggiungere € 15,00 alla retta base mensile.

 NORME DI COMPORTAMENTO

  • E’ richiesto, come divisa della scuola, un grembiulino a tinta unita nei colori pastello da indossare da Ottobre a Maggio compreso
  • Non è consentito portare a scuola oggetti di valore: le insegnanti declinano ogni responsabilità in caso di smarrimento.

Si ricorda di non portare a scuola giochi personali e soprattutto di piccole dimensioni in quanto facilmente ingeribili dai bambini con rischio di soffocamento.

  • La somministrazione di medicinali non è prevista, eccetto in casi particolari certificati dal medico.
  • Il pediatra raccomanda di non portare i bambini a scuola quando nelle 24 ore precedenti il bambino ha avuto febbre, dissenteria, vomito, pidocchi, sintomi di congiuntivite… o altro

Si ricorda che in caso di allontanamento per febbre il bambino dovrà essere tenuto a casa per almeno 24 ore.

  • In caso di allergie o intolleranze alimentari si può richiedere un menù particolare solo presentando un certificato medico

 

  • Per problemi legati all’igiene, i dolci portati in occasione dei compleanni non possono essere preparati in casa
  • Tutto il corredo del bambino (biancheria per la brandina…) dovrà essere contrassegnato con nome e cognome
  • Gli avvisi alle famiglie verranno affissi alla porta di entrata o alla bacheca: si prega pertanto di prestarvi attenzione

 

GIUSTIFICAZIONI DELLE ASSENZE

 

  • Le assenze devono essere sempre motivate e comunicate telefonicamente.
  • Quando l’assenza si protrae per malattia per un periodo superiore a 5 giorni consecutivi, è necessario il certificato medico da presentare al momento del rientro per la riammissione a scuola.
  • In caso di infestazione da pidocchi, considerata la difficoltà da parte delle famiglie a riconoscerle, per la riammissione a scuola si richiede il controllo medico e la relativa certificazione.

ATTIVITA’ DIDATTICHE

Le attività didattiche vengono condotte a livello di sezione e di laboratorio. Le tre sezioni sono eterogenee. Le attività di laboratorio si svolgono, nei giorni stabiliti, a gruppi omogenei per età.

Tali attività sono definite annualmente dal Collegio docenti ed illustrate nel Curricolo allegato al P.O.F.

La Scuola durante l’anno effettua uscite a carattere didattico, previa autorizzazione scritta dei genitori. Data, luogo e modalità delle singole uscite vengono comunicate in tempo utile ad ogni famiglia. Il costo delle uscite è a carico delle famiglie

 

ORGANIZZAZIONE

DEGLI SPAZI E DEI TEMPI

Orario Spazi Attività
8.00-9.00 SALONE ENTRATA: ACCOGLIENZA/

GIOCO LIBERO

9.15-9.30 SALONE/BAGNO REGISTRAZIONE PRESENZE

MERENDA

IGIENE

9.30-11.30 SEZIONE, SALONE O AULA LABORATORIO PROGETTI DIDATTICI

ATTIVITA’ GUIDATE

11.30-11.40 SALONE/BAGNO IGIENE PERSONALE

PREPARAZIONE AL PRANZO

11.40-12.30 REFETTORIO PRANZO
12.30-13.15 SALONE/

GIARDINO

RICREAZIONE/

GIOCO LIBERO

13.15-13.45 SALONE/BAGNO IGIENE PERSONALE

(PREPARAZIONE ALLA NANNA PER I PIU’ PICCOLI)

13.45-15.30 SEZIONE ATTIVITA’ GUIDATA

(RIPOSO PER I PIU’ PICCOLI IN DORMITORIO)

15.30-16.00 CORRIDOIO/

SEZIONE/ GIARDINO

MERENDA E USCITA